TORNA ACROARIA AD OMEGNA!!

Una manifestazione molto prestigiosa torna ad Omegna dopo un periodo di assenza dal 2 al 6 luglio, una Gara internazionale di acrobazia in volo con il parapendio e in deltaplano in decollo dal Mottarone (1400m. di altezza).

Dalle ore 11 si potranno ammirare dal lungolago di Omegna le evoluzioni in volo dei partecipanti che  dovranno eseguire peripezie acrobatiche in singolo o a coppie, queste ultime dette “syncro”, prima di atterrare su un’enorme zattera galleggiante.
Una giuria assegnerà i punteggi per determinare la classifica finale.

Il programma completo  sul sito di Voglia di volo che ha organizzato la manifestazione

 

Immagine

Annunci

Go wine ad Omegna

Go Wine, associazione nazionale con sede ad Alba e che opera a favore della cultura del vino e dell’enoturismo, presenta la seconda edizione dell’appuntamento del banco d’assaggio dedicato ai vini del Piemonte.
Giovedì 26 giugno, presso il giardino estivo del Kelly Green (Via Lungolago Gramsci, 33 – Omegna), un numero selezionato di aziende sarà presente ad incontrare direttamente il pubblico, animando le degustazioni e raccontando territori e vini.
Ecco le aziende partecipanti all’evento reso possibile grazie alla collaborazione della Banca Carige, filiale di Omegna e di alcuni soci di Go Wine.  (in rigoroso ordine alfabetico):
Abbona Anna Maria – Farigliano (Cn); Adriano Marco & Vittorio – Alba (Cn);
Barbaglia Sergio – Cavallirio (No); Bolmida Silvano – Monforte d’Alba (Cn);
Cantina Sociale di Castagnole Monferrato (At); Cascina del Monastero – La Morra (Cn);  
Cascina Val del Prete – Priocca (Cn); Garrone Evasio e Figli – Grana (At);
Il Vino dei Padri – Monale (At); La Bioca – Monforte d’Alba (Cn);
Travaglini Giancarlo – Gattinara (Vc).

In degustazione i formaggi dell’azienda Luigi Guffanti 1876 di Arona (No), i prodotti da forno di Pistrinum Turris, panificio di Omegna e Borgomanero il caffè offerto dall’azienda Top Moka Italia di Gravellona Toce (Vb).

Costo della degustazione: € 15,00, riduzioni € 10,00 soci Go Wine.
L’ingresso sarà gratuito per coloro che decideranno di associarsi a Go Wine direttamente al banco accredito della serata. L’iscrizione sarà valevole fino al 30 giugno 2015.

Per informazioni e per confermare la vostra presenza all’evento contattare:
– Giuseppe Lombardi al n° 349 5276385o inviando una e-mail a lomba78@hotmail.com
oppure Alessandro Frattini al n° 340 2135991
– Go Wine tel. 0173 364631 o via e-mail: stampa.eventi@gowinet.it

 

Omegna
Evento Go Wine

Studi aperti/Open Studios

 

Year after year, Studi Aperti (Open Studios), the arts festival hosted in the Cuore Verde tra Due Laghi (Green Heart between Two Lakes) region, brings hundreds of well-known artists from all around the world together for a multidisciplinary festival.

Open Studios is dedicated to presenting the public with diverse forms of contemporary art and is split up into four parts: Art, Events/Shows, and Featured Landscapes/Architecture.

Open Studios takes place in Ameno, on the hills of Lake Orta, from July 4 to 6, 2014.

The tenth edition is dedicated to FOOD CONNECTION.

more infos here

Torna AmenoBlues 10° edizione

Immagine Al suo decimo anno di vita, parte il 7 giugno AMENO BLUES festival con il Trio di Paolo Bonfanti. Nello stesso giorno sarà possibile visitare la mostra “Una vita tra Pop&Rock” a cura di Massimo Bonelli (ex direttore generale della Sony Music), nella sala ex consiliare i Piazza Beltrami.

Giovedì 26 giugno,  concerto gratuito presso la Chiesa Parrocchiale: Spencer Bohren, un cantante e musicista americano, in attività dal 1984, che scrive canzoni che spaziano dal blues al country fino al gospel, accompagnato dalla sua chitarra. Spencer Bohen terrà inoltre un seminario di chitarra domenica 29 giugno ad Ameno (iscrizione euro 100).
Nei concerti del venerdì e del sabato si alterneranno sul palco di Ameno band giovani con gruppi italiani e internazionali di grande richiamo, con una forte prevalenza di artisti africani.
In apertura di serata venerdì 27 giugno il gruppo Zimbo-Ita, progetto di collaborazione musicale nato dal batterista Italiano Massimo Covini e da Blessing Chimanga, poliedrico artista e musicista dello Zimbabwe (batterista, suonatore di marimba, cantante e percussionista). Segue Vieux Farka Touré, figlio del grandissimo chitarrista maliano Ali Farka Touré: artista maturo e affermato sulla scena internazionale, fonda le radici sahariane con i ritmi jam band fino al dub giamaicano.

Sabato 28 i Sunsweet Blues Revenge e a  seguire Ian Siegal, cantante e musicista inglese, vincitore di numerosi premi internazionali.
Una serata eccezionale è prevista martedì 1 luglio con una band americana di altissimo livello in tournée in Europa, i Royal Southern Brotherhood.
Venerdì 11 luglio apre la serata Dany Franchi Trio, guidato dal chitarrista genovese Daniele Franchi, che propone un repertorio di brani originali e cover con varie influenze mantenendo sempre profonde radici Blues. Roland Tchakounté, originario del Camerun,
è un’artista che sa creare un mix perfetto tra il blues del Mississippi e i profondi testi africani, il tutto abbellito dalle harmonie bamilèkè, la sua lingua nativa.
Sabato 12 luglio il gran finale è affidato alla band Morblus, blues band italiana fondata nel 1991 dal cantante e chitarrista Roberto Morbioli di Verona, insieme alla band la cantante Justina Lee Brown, artista nigeriana,  L’elemento che unisce Justina e i Morblus è la ricerca del groove, un suono di forte impatto per coinvolgere il pubblico sia nell’esecuzione dei classici sia nei brani originali. Thomas Guiducci & the B-Folk Guys aprono la serata con pezzi originali (influenzati dalla grande tradizione popolare americana e dalle atmosfere Irish), arrangiamenti in chiave Folk-Blues di grandi classici e pezzi storici di stampo “roots”.

Il costo del biglietto per i singoli concerti è di 12 euro a serata (gratuito il 26 giugno), tessera 2 concerti a 20 euro, tessera 5 concerti a 40 euro, under 14 ingresso gratuito. In occasione dei concerti sarà attivo un Ristorante Blues.

Tutti i concerti iniziano alle ore 21 in piazza Cavalieri (se non diversamente indicato).

Maggiori info http://www.amenoblues.it