What to do at the end of July

20130425_120124

26-27/07/2014 OMEGNA EXPO
Ore 10.00-23.00 – Giardini pubblici
Esposizione di prodotti e articoli dell’artigianato professionistico e commerciale nei settori dell’enogastronomia e dell’oggettistica
(town centre handcraft and food market)

27/07/2014
10° edizione traversata a nuoto “da riva a riva”
Ore 8.00 – Sede Nautica Canottieri Città di Omegna – Bagnella
ORE 11.00 – Sede Nautica “Canottieri Città di Omegna” Via F.lli Rosselli Bagnella : Traversata a nuoto dalla sponda di Bagnella a quella di Borca e ritorno. Consegna pacchi gara dalle 8.00 alle 10.00.
ORE 11.00 TUFFO DI PARTENZA.
(Swimming competition “coast to coast” from Bagnella – Canoa sport centre to Borca and return)

27/07/2014
MASSIMILIANO VERGANI in DIOSSINA 2.0
TRE UOMINI IN ZATTERA (per non parlare di libri)
Ore 11.00 – Piattaforma galleggiante – area lago
Brani da un monologo civile su un tema molto attuale e intervista di Mirko Zullo a Massimiliano Vergani
(a book reading in italian only)

29/07/2014
“SOGNANDO LA NOTTE” (concert)
Ore 21.00 – Oasi della Vita di Bagnella
Recital in musica con Romano, Domitilla e le incursioni di Gianluigi Dago

Orta, delitti e misteri a chiusura di Letteraltura

4011-3L’ultimo romanzo di Laura Pariani, scritto a quattro mani con Nicola Fantini, “Nostra signora degli scorpioni” edito da  Sellerio, racconta come Fedor Dostoevskij, braccato dai creditori, avesse trovato rifugio ad Orta San Giulio  e soggiornasse in una storica torretta vista isola.

Laura Pariani e Nicola Fantini saranno presenti in occasione della giornata di chiusura di Letteraltura ad Ameno 17.30 – 18.30  al  Museo Tornielli c0n “Orta, delitti e misteri”

Tarda estate del 1869 a Orta, meta durante il Grand Tour dei viaggiatori stranieri in Italia. Qui si ferma anche Dostoevskij, in viaggio da Firenze verso la Germania. A lui, curioso e affamato di storie, viene raccontata una vicenda delittuosa che, cinquant’anni prima, ha sconvolto il piccolo, tranquillo e, forse, intorpidito paesino lacustre. Partendo da un fatto di sangue realmente accaduto, gli scrittori Laura Pariani e Nicola Fantini ci conducono nei misteri e nelle malinconie di un lago che, con i suoi pescatori, le sue lavandaie, gli approdi nascosti, si fa personaggio della storia.

il videotrailer di “Nostra signora degli scoprioni” di Laura Pariani e Nicola Fantini qui

a seguire  a partire dalle 19.00  a Miasino, Taverna Antico Agnello in Villa Nigra
Un libro nel piatto. A cena con LetterAltura
Costo della cena € 30, bevande incluse
Per prenotazioni Taverna Antico Agnello + 39 335 6476239
Evento in collaborazione con La finestra sul lago
Una selezione di brani letterari che definiscono un percorso storico-geografico sul Lago d’Orta, attraverso autori come Ragazzoni, Soldati, Porta, accompagna la cucina tradizionale del Territorio, proposta dallo chef della Taverna Antico Agnello, con piatti realizzati con prodotti a Km zero e vini delle Colline Novaresi.